1937 Negroamaro D.o.P.

Vero e proprio cru dell’Azienda, ottenuto dalla più attenta selezione delle uve Negroamaro, raccolte manualmente da vigne allevate con metodi tradizionali. È il vino prodotto per festeggiare la ricorrenza degli ottanta anni della Società che ha attraversato la storia della città di Nardò, di tante generazioni di Neritini e del suo territorio. Il vino – 1937 – ha il colore rosso rubino intenso con sfumature tendenti all’aranciato. All’olfatto svela immediatamente la potenzialità e complessità espressiva del Negroamaro: composta di frutta rossa, amarena e mora. Seguono richiami floreali di violetta appassita e note speziate che lo rendono intrigante. Sbuffi balsami di eucalipto. Il sorso è pieno ed appagante, come ci si attende da un vino di tale struttura. L’importante gradazione alcolica è perfettamente bilanciata da una freschezza e sapidità ben presenti, che invitano subito ad un altro sorso. Finale di estrema persistenza e connotato da una piacevole presenza di tannini, mai aggressivi, che avvolgono la bocca. Si abbina a piatti di grande struttura: sange “ncannulate” con sugo di carne, zuppa di legumi, carni rosse preparate con cotture prolungate, come pezzetti di carne al sugo. Perfetto con agnello e cacciagione. Intrigante l’abbinamento con formaggi stagionati e ben sapidi.

Uve:     

Tipo:                Negroamaro  100% – NARDO’ ROSSO D.O.P.

Vendemmia: Anno  2018

Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
          Città: Nardò (Lecce) Salento
          Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido
          Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare

Vino:
          Invecchiamento: 1 anno con affinamento in barriques nell’ultimo semestre
          Colore: Rosso rubino con lievi toni arancioni
          Profumo:Vinoso intenso

Sapore: Armonico, vellutato e giustamente tannico, di buona struttura

Gradazione alcoolica: 15,00 % vol.

Temperatura di servizio: 18°–20° C

1937 Primitivo I.G.P.

Il 1937, anno di fondazione della cantina, richiamato in etichetta per denominare le nostre migliori produzioni, rimanda ad una lunga tradizione vitivinicola, garanzia di alta professionalità e consolidata esperienza che forgiano, nel crogiolo del presente, i presupposti più saldi per le sfide del futuro. Passano gli anni, mutano i gusti e le mode, si affinano le tecniche di vinificazione, resta però la dura fatica dei campi, la magia del sole, la generosità dei nostri terreni, “la gioia talvolta austera del lavoro accurato”: quanto serve per esaltare la fragranza, il colore, i profumi e i mutevoli sentori del nostro Primitivo, dall’impatto olfattivo intenso ed elegante, disposto su ampie note di frutta a bacca rossa. Vino molto ben strutturato da abbinare alle carni e ai primi più succulenti.

 

PRODUZIONE LIMITATA DI N. 2.666 BOTTIGLIE

Uve:          
          Tipo: Primitivo igp Salento 100%
          Vendemmia: Anno 2018
          Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
          Città: Nardò (Lecce) Salento
          Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido
          Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare

Vino:
          Invecchiamento: 2 anni.
          Colore: Rosso rubino con riflessi violacei
          P
rofumo: intenso e persistente , speziato
          S
apore: in bocca si esalta la sua forza, manifestando complessità ed eleganza, con retrogusto            che ricorda i frutti di bosco.

Gradazione alcoolica: 15,00 % vol.

Temperatura di servizio: 18° – 20°C

Guercio Negroamaro D.O.P.

Vino ottenuto dalle rare uve della DOC NARDO’ Negroamaro 100%, e si presenta con il caratteristico colore rosso rubino con sfumature aranciate.

Intenso e complesso all’olfatto, con sentori di frutta rossa matura, visciola, prugna, mora.

L’eleganza è conferita da delicati accenni floreali e da una chiusura di spezie dolci.

Vino di struttura, al palato, alcolico ma mai pesante per la nota di freschezza che ne accompagna il sorso. Piacevolmente sapido, quasi salmastro.

Perfetto l’abbinamento a tutto pasto: primi piatti di grande struttura, come la tipica pasta fresca con ricotta forte o le zuppa di cicerchie. Ottimo se accompagnato con carni rosse e cacciagione e formaggi a pasta dura.

 

Uve:
          Tipo: Negroamaro 100% – NARDO’ ROSSO D.O.P.
          Vendemmia: Anno 2016
          Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
          Città: Nardò (Lecce) Salento
          Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido.
          Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare

Vino:
          Invecchiamento: 2 anni con affinamento in barriques nell’ultimo semestre.
          Colore: Rosso rubino con toni granata
          Profumo: Vinoso intenso, speziato.
          Sapore: Ben strutturato, caldo ed intenso con retrogusto che ricorda i frutti di bosco.

Gradazione alcoolica: 14,00 % vol.

Temperatura di servizio: 18° – 20° C

Gea Mater Primitivo I.G.P.

E’ il vino dedicato alla Madre TERRA. Il Gea Mater è un vino ottenuto da uve Primitivo in purezza con il caratteristico colore rosso rubino intenso, con sfumature granato.

Il Gea Mater esprime, all’olfatto, tutta la tipicità del vitigno: apertura marcatamente fruttata, ciliegie e more ben mature, cui si accompagnano sentori di violetta appassita ed un piacevole sottofondo speziato.

Il sorso è pieno, appagante, morbido ma perfettamente bilanciato da una vena di freschezza che non ne appesantisce la beva. Piacevolmente tannico e di buona persistenza.

Ben si presta ad essere abbinato a taglieri di salumi e formaggi, a primi piatti di struttura, come la pasta ripiena o la parmigiana di melanzane. E’ il completamento ideale di pietanze a base di carni, come i tipici involtini di agnello. Da provare con la pitta di patate.

Uve:
          Tipo: Primitivo igp Salento 100%
          Vendemmia: Anno 2018
          Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
         Città: Nardò (Lecce) Salento
         Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido
         Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare

Vino:
         Invecchiamento: 2 anni

Colore: Rosso rubino con toni granata

Profumo: Vinoso intenso, speziato

Sapore: Ben strutturato, caldo ed intenso con retrogusto che ricorda i frutti di bosco

Gradazione alcoolica: 14,00 % vol.

Temperatura di servizio: 20° C

Anteus Negroamaro I.G.P.

“Anteus” è un vino ottenuto dalla vinificazione in purezza del Negroamaro, si caratterizza per il tipico colore rosso rubino.

Apertura con sentori di frutta rossa croccante, prugna ed amarena, e di petali di violetta.

Al sorso la freschezza riequilibra il significativo grado alcolico. Moderatamente tannico e con finale di giusta lunghezza, piacevolmente amaricante.

Di versatile abbinamento con i piatti della tradizione locale, dalle minestre di legumi, alle carni bianche e rosse. Da provare con salumi e formaggi a pasta dura e di media stagionatura e con primi piatti asciutti, carni, cacciagione, pietanze piccanti e formaggi a pasta dura.

Uve:
          Tipo: Negroamaro igp Salento100%
          Vendemmia: Anno 2018
          Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
          Città: Nardò (Lecce) Salento
          Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido
          Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare.

Vino:

Colore: Rosso rubino

Profumo: Vinoso ed etereo

Sapore: Armonico, giustamente tannico, ben strutturato evidenzia la complessità e la grandezza del Negroamaro

Gradazione alcoolica: 14,00 % vol.

Temperatura di servizio: 18° – 20° C

Castellum Negroamaro - Primitivo I.G.P.

Blend composto da uve Negroamaro al 60% e da Primitivo per il 40% che si presenta alla vista con un colore rosso rubino impenetrabile.

All’olfatto si caratterizza per le note fruttate che ne dominano l’apertura, sentori di amarena e prugna, con delicati accenni floreali. Note speziate sullo sfondo.

Al gusto è piacevolmente equilibrato, dal contenuto grado alcolico, con tannino delicato e finale di media persistenza.

Si abbina con i primi della tradizione salentina, dalla purea di fave con cicorie, alla pasta al sugo di pomodoro fresco o i caratteristici Ciciri e Tria. Si sposa con piatti a base di carne e con salumi e formaggi di media stagionatura.

Uve:
          Tipo: Negroamaro igp Salento 60% + Primitivo igp Salento 40%
          Vendemmia: Anno 2017
          Raccolta: Manuale

Zona di produzione:
          Città: Nardò (Lecce) Salento
          Microclima: Tipico mediterraneo, caldo arido
          Esposizione dei vigneti: Nord e Sud, con clima temperato dalla vicinanza del mare

Vino:
          Colore: Rosso rubino più o meno intenso
          Profumo: Vinoso intenso
          Sapore: Armonico, vellutato e giustamente tannico,con retrogusto amarognolo

Gradazione alcoolica: 13 % vol.

Temperatura di servizio: 18° – 20° C